Tag Archives: jennyfer di benedetto

Business in Fashion, i new talent della moda italiana in passerella

4 Mar

Hanno sfilato durante la fashion week milanese i giovani talenti della moda italiana, in un fashion show interamente dedicato a loro, organizzato da Business in fashion al Luminol. Conosciamoli meglio, perchè ne sentiremo parlare ben presto.

ALESSANDRA CARRER. Ha un background sartoriale ma intuizioni “industriali” la designer friulana che ha addirittura brevettato la jackbag, pensata per le donne con poco tempo ma che amano cambiare look spesso. Ed è questo il mood intorno al quale ruota la collezione. La JackBag attraverso cuciture e piegature strategiche diventa una borsa o una giacca, secondo le vostre esigenze: tessuto tecnico e georgette di seta consentono al capo elasticità e versatilità. Adatta ad ogni occasione!

DAVIDE MONACO. Il mood della collezione potrebbe essere “The glam side of carbohydrate”. Davide Monaco usa proprio la pasta per decorare le sue creazioni, per lanciare un messaggio social sull’importanza della cultura del buon cibo. Spiritoso e divertente.

JENÌ. Di Martina Frappi abbiamo già parlato e, senza mezzi termini, adoriamo le sue creazioni. Il bracciale è il suo marchio distintivo, ma le collane e gli altri bijoux, nonchè gli accessori fanno davvero girare la testa alle fashionistas. Ispirate al fascino di Cleopatra e dell’Antica Roma, le sue creazioni sono con metalli preziosi,  come  ottone  bagnato  in  oro  e rutenio,  rivestiti di  pelli  esotiche  pregiate, come serpenti, pesci, rettili, dai  colori unici. Per lui e per lei. Noi ne siamo pazzi.

JENNYFER DI BENEDETTO. Una collezione eco chic quella della stilista di origini siciliane, che porta in passerella donne fasciate con tubini neri in ecopelle  e faux fur. Convinta che la moda possa prescindere dall’usare materiali “animali”. Molto interessanti le linee dei tubini, anche se bisogna essere davvero in forma.

TIZIANA LAZZARO. Pizzo mon amour. Ma anche trasparenze e leggerezza per la donna vista da Tiziana Lazzaro, che si è fatta le ossa in D&G e che adesso lancia la sua linea personale. Una collezione fatta di pezzi romantici e chic, dal nome evocativo “New memories” per vestire “le fate”.

TUDER. Gilet poliedrici che si trasformano in dettagli fashion, capispalla e sottogiacca. Il brand presenta la collezione donna e uomo “dreamed in Italy”, a rimarcare il taglio sartoriale dei capi e la ricercatezza dei materiali. La collezione donna riprende i contrasti tra colori pieni e fantasia pied de poule jacquard e si accende con stampe “treccia” su raso di seta unite alla maglieria in cashmere.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: