Dolce&Gabbana: campagne uomo e donna SS 2011

3 Feb

Mi ricordano immediatamente Ulisse le foto della nuova campagna uomo Spring Summer di Dolce&Gabbana.

The new campaign men SS 2011 by Dolce&Gabbana immediatly reminds me Ulysses.

Forza, coraggio e un mix di cameratismo e competizione maschile, che rimandano anche alla Sicilia dei pescatori, divisi tra lavoro duro e relax. Guarda tutte le immagini.

Strength, bravery, and a mix of fellowship and competition, images referred to Sicily and fishermen, to their hard work and their relaxing moments. See the campaign.

Sicilia anche nella campagna dedicata alla donna: in scena una tipica “chiazzata”: ovvero quando lo spirito del sud si fa sentire!

Sicily is also in the Women campaign: on stage a tipical “chiazzata” (something like “making a scene”, in Sicilian): when southern spirit is aloud!

Ecco un’altra situazione tipica: il curtigghio (pettegolezzo) tra donne. Non c’è che dire, la campagna è stupenda.

Here we have another tipical scene: the “curtigghio” (gossip time in Sicilian). No more words, the campaign is amazing.

Le  modelle: Alessandra D’Ambrosio, Izabel Goulart, Isabeli Fontana e Maryna Linchuc.

I modelli: Noah Mills, Tony Ward, Sam Whitman, Adam Senn, David Gandy, Travis Bland e Sam Webb.

Photos by: Steven Meisel

Annunci

2 Risposte to “Dolce&Gabbana: campagne uomo e donna SS 2011”

  1. lordbad 6 febbraio 2011 a 15:07 #

    Bel blog e bel post davvero =)

    Torniamo a riflettere oggi (e non solo oggi) sulla questione della mutilazione genitale femminile.

    Il corpo di una dea va rispettato.

    La peggiore mutilazione è quella dell’anima, perché per quella non c’è protesi.

    Spero avrai modo di ricambiare la visita sul nostro blog:

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/02/06/mutilazioni/

    • simonamelani 6 febbraio 2011 a 18:46 #

      ciao, grazie per essere passata.
      Nonostante questo sia un blog “leggero” che parla di moda, io e lo staff siamo molto sensibili alle tematiche sociali e appoggiamo – diffondendole – campagne per la tutela dei diritti umani e della salute della donna.
      E ovviamente non possiamo che essere sensibili e condannare un gesto aberrante come quello delle mutilazioni genitali femminili…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: