Wardrobe for men: college style

23 Nov

Moschino

Al cinema (“the social network”) sarà anche la rivalsa del secchione nerd che rientra al campus con indosso la sua felpa oversize Gap dopo essere stato lasciato e per tutta risposta inventa facebook e trova riscatto, ma in fatto di stile il fascino della divisa da vecchio college inglese o da università per i rampolli della wasp class resta intatto.

Moschino

Il motivo del succeso? Il fatto che non si tratta certamente di una moda in balia dei tempi, ma di un vero riferimento estetico di una certa cultura che, generazione dopo generazione, trova i suoi seguaci e si è sdoganata dal suo carattere elitario, senza mai diventare comune. Poi basta il capello sparato all’insù al posto della riga di lato per dare un carattere più irriverente.

Moschino

Si può prendere esempio dai look proposti da Moschino: non si rinuncia mai alla cravatta, ma si può smorzare la seriosità con delle sneakers sportive, o una giacca dalle proporzioni decisamente moderne (fittata, con ampi tasconi), o dei pantaloni jeans con risvolto (ma in quel caso la scarpa torna ad essere classica). Immancabili i rombi, ma rigorosamente su cardigan o maglie a v: banditi i girocolli!

Etrò

etrò

Un vero look collegiale che si rispetti non può rinunciare a due colori: il blu e il verde bottiglia,come questi due capispalla di Etro perfetti per completare il look: meglio il doppiopetto per ilcappotto, se si opta per un giubbino corto è meglio scegliere una linea essenziale, pulita.

tommy hilfigher

michael bastian

Se al total look si preferisce un semplice richiamo, lo si può fare scegliendo fra una vasta scelta di marchi che puntualmente presentano una maglieria ricca di stemmi e loghi da college inglese (Michael Bastian) o un semplice cardigan con cravattino ( Tommy Hilfigher).

the college style

A me è sembrata la soluzione ideale per un giro mattutino a Torino durante il mio viaggio il mese scorso. Ho indossato una camicia Polo Ralph Lauren bianca con righe blu e verdi (richiamate dal cravattino regimental di H&M, cheap e delizioso), un cardigan doppiopetto blu di Fiesoli e un cappotto (rigorosamente doppiopetto) di Paul Smith. Eleganza e comodità. Con il mio look vilascio…a parlare così tanto di college mi è venuta voglia di andare a vedere il nuovo Harry Potter!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: