Una serata in compagnia de “L’ultimo imperatore”

21 Set

Sky uno non poteva fare scelta migliore che introdurci alla fashion week milanese con il bellissimo documentario “Valentino – tha last emperor” che sarà trasmesso oggi in prima tv alle ore 21.00. Noi che lo abbiamo visto non possiamo che consigliarvene la visione, certi che dopo una lunga giornata vorrete farvi trascinare dal fascino unico di uno dei più grandi stilisti mai esistiti.

Il regista Matt Tyrnauer (una delle celebri firme di Vanity Fair USA) ha seguito il maestro Valentino Garavani durante i preparativi della memorabile celebrazione che dal 6 all’ 8 luglio 2007 si sono tenute nella città eterna in onore dei sui 45 anni di carriera, ai quali è poi seguito il suo ritiro dall’attività. Ovviamente questo diventa un pretesto attraverso cui raccontare non solo la storia di un ragazzo che dal nulla ha conquistato il mondo, ma soprattutto un’idea di moda e bellezza sempre più lontana dai canoni estetici moderni, dal sistema moda di oggi in cui troppo spesso dei grandi stilisti non resta che un etichetta in mano ai grandi poli del lusso.

E invece la storia di Ventino è quella di un tredicenne affascinato dai lustrini dei film in bianco e nero e cresciuto col sogno di potere essere artefice della bellezza, di vestire quelle grandi star del cinema americano che allora sembravano un miraggio (la differenza col mondo contemporaneo di starlette e divette è presto fatta!). “Andate e mostrate cosa è l’alta moda” è l’ultimo monito del maestro alle sue modelle prima di scendere in passerella, e in effetti non gli si può certo dare torto, perché nei fatti è stato l’ultimo stilista a realizzare un’alta moda spettacolare e sfavillante, ma al tempo stesso eterna: una donna sofisticata del 2010 può perfettamente indossare un Valentino anni ’60 senza apparire datata, perché Valentino è stato capace di cristallizzare nei suoi abiti un’idea di eleganza sofisticata pura, senza tempo, uno stile in senso proprio piuttosto che una moda.

Ma il documentario ha il grande pregio di raccontare un uomo che nella storia personale e professionale di Valentino ha svolto un ruolo fondamentale, il suo socio nonché ex compagno Giancarlo Giammetti: la storia di un uomo che ha preferito lavorare nell’ombra, che ha trovato la sua realizzazione nell’essere artefice della felicità altrui; la storia di una delle più grandi case di moda al mondo è al tempo stesso quella di un amore e poi un’amicizia esemplari nata ai tempi e nei luoghi della Dolce Vita per poi crescere per un’intera vita e nel mondo intero.

Moda, emozioni, cultura… serve altro? Bhe, noi crediamo che gli ingredienti per una serata perfetta ci siano tutti, se poi vorrete potrete completarla ritrovandovi sul blog per ci commenti. Buona visione!

Annunci

Una Risposta to “Una serata in compagnia de “L’ultimo imperatore””

Trackbacks/Pingbacks

  1. Tweets that mention Una serata in compagnia de “L’ultimo imperatore” « Wardrobe -- Topsy.com - 21 settembre 2010

    […] This post was mentioned on Twitter by andrea vigneri, simonamelani. simonamelani said: Una serata in compagnia de "L'ultimo imperatore": http://t.co/FQAeaC5 […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: