Venezia best dressed: le mise delle dive

2 Set

Al via ufficialmente la 67esima edizione del festival del cinema di Venezia. La passerella della serata inaugurale – Black Swan di Darren Aronfsky ha aperto le danze –  è stata la classica sfilata di star: ci pare doveroso iniziare proprio dalla madrina Isabella Ragonese. Il suo abito firmato Alberta Ferretti è semplicemente fantastico, leggero e vaporoso. Quasi nulli gli accessori, morbidi i capelli. Il look è assolutamente promosso. Zero fronzoli, 100% eleganza.

Meravigliosa anche Margareth Madè, protagonista di Baarìa dal fisico perfetto. L’abito è uno dei miei preferiti ed è stato realizzato da Dolce&Gabbana.

Sublime anche Natalie Portman, protagonista di Black Swan. Elegante, minimal negli accessori. Unico neo, la clutch. Ad ogni modo la Portman dimostra ad ogni uscita pubblica che la femminilità non sta in una terza di reggiseno. Incantevole.

Chiude la carrellata Violante Placido, in un abito rosa cipria drappeggiato e bracciale in oro bianco. Emana un’allure old style che ci piace tanto. E si può anche dire che non ne potevamo più del suo biondo paglia e che con il castano ci guadagna tanto.

Niente collane sembra essere il must di questa prima passerella. Décolleté naturale è la parola d’ordine. E look acqua e sapone. Come inizio, niente male.

Curiosità: pare che il presidente Napolitano, ospite della kermesse, non abbia indossato lo smoking. E per rispetto tutti gli altri uomini, autorità locali comprese, hanno dovuto adeguarsi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: