Paris Haute Couture: Dior, ovvero: la caccia alla volpe secondo Dita Von Teese

26 Gen

Secondo il mio modestissimo parere, John Galliano ha veramente superato se stesso stavolta. La sfilata della collezione Alta Moda di Dior non ha nulla di ampolloso e riesce a stupire rivedendo in chiave burlesque l’abbigliamento tipico della cacca alla volpe. E a proposito di burlesque, la star del genere Dita Von Teese era presente alla sfilata e pare che abbia molto apprezzato.

COLORI. Non solo rosso, nero e grigio. C’è spazio anche per altro. Dior propone delle nuance particolari, dal viola al senape, da portare con delle scarpe  che tolgono il fiato.

ACCESSORI. Lasciamo il frustino alle più coraggiose. Anche se i cappelli meriterebbero altrettanta dose di coraggio. Cilindri e non solo, dunque, per la donna che ha il fascino chic della nobiltà di campagna. Encomio alle scarpe. Finalmente qualcosa che non sia off limits.

CAPELLI. Le acconciature sono assolutamente eccentriche, molto Helena Bonham Carter, a metà tra Harry Potter e Sweeny Todd. Per chi non lo sapesse, l’attrice in questione è la moglie di Tim Burton, nonchè superba interprete di personaggi schizoidi – nonchè prossima Regina di Cuori in Alice nel Paese delle Meraviglie.

ps: la gallery completa la trovate qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: