Golden Globes, premi e tendenze

19 Gen

Va bene, tagliamo corto. L’elenco dei vincitori del Golden Globe 2010 lo trovate qui.

Avatar vince come miglior film drammatico, Robert Downey Jr come miglior attore per il suo sensazionale Sherlock Holmes, Meryl Streep come miglior attrice per la commedia Julie&Julia. E Glee come miglior serie musicale. Diciamo che per il mio personale gusto, questo può bastare.

Andando ai look, star e starlette hanno fatto il pieno di trend di stagione, anche se le mise delle americane riescono a volte ad essere pacchiane anche quando sono firmate da grandi stilisti. Ma per fortuna non per tutte è così. Ecco i trend di stagione e come le star di Hollywood li hanno interpretati.

da sinistra: Snadra Bullock, Julia Roberts, Drew Barrymore

VIOLA. In barba alla scaramanzia, la bellissima Sandra Bullock, vincitrice del premio come migliore attrice drammatica per l’interpretazione in The Blind Side, osa un abito lungo viola di Bottega Veneta.

CORTO. La mise più unconventional è stata quella di Julia Roberts. Un abito vintage corto e nero firmato Yves Saint Laurent. Senza dubbio, la più modena. In effetti gli abiti da sirena sono sempre stati molto kitsch.

CIPRIA. Non come make up ma come colore. Lo ha sfoggiato anche Nicole Kidman, ma quello di Drew Berrymore, vincitrice del Golden Globe come attrice protagonista per l’interpretazione del film televisivo Grey Gardens, è senza dubbio più particolare. Architetture firmate Atelier Versace.

da sinistra: Penelope Cruz, Chloe Sevigny e Jennifer Garner

FUORI LE SPALLE. Nonostante freddo e pioggia sono state molte le star che le hanno sfidate per mettere in mostra spalle e schiena. L’abito più bello è assolutamente quello di Penelope Cruz by Giorgio Armani.

RUCHES. Le indossa Chloe Sevigny, modella e già interprete di Boys don’t cry e Dogville. L’abito è un Valentino color lilla che non le ha portato molta fortuna. Mentre saliva sul palco per ritirare il premio di migliore attrice non protagonista, l’abito ha ceduto, complice un addetto maldestro che voleva aiutarla. E come se non bastasse, hanno sbagliato a trascrivere il suo nome in sovrimpressione al momento della premiazione.

GRIGIO. Jennifer Garner è l’ennesima celebrity che ha scelto un abito italiano. Versace per l’esattezza. Che dire: l’Italia ha comunque fatto il pieno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: