Compro tutto… quello che si userà quest’estate!

3 Gen

Isaldi sono un impulso irrefrenabile. Dobbiamo comprare anche se significa tirare un po’ la cinghia su altre cose: una pizza in meno magari, o un cocktail diviso a metà con un’amica. In effetti è impossibile resistere a quelli che ci sembrano veri e propri affari. Ma se poi la gonna che ci fa impazzire si rivela un fondo di magazzino?

Questa è la mia lista di affari immancabili, tra grandi classici e investimenti per la Primavera /Estate che verrà. Si, perchè dato che ormai la moda se ne frega del caldo e del freddo e propone  stivali d’estate e top in seta d’inverno, ce ne freghiamo anche noi e con i saldi compriamo qualcosa che possa durare. Almeno una stagione.

L’ispirazione ovviamente viene fuori guardando e riguardando le sfilate, ma può aiutare uno di quei numeri speciali delle riviste di moda, che regalano il book con tutti i look da passerella migliori per la stagione che verrà. A proposito, Marie Claire lo regala questo mese, a soli 3 euro. Le immagini che vedrete sono proprio tratte dal sito di Marie Claire, sezione Sfilate.

1)qualcosa a POIS. Sono belli, i pois. Sono (quasi) sempre di moda. Li cercherò extralarge, liberamente ispirati alla collezione P/E 2010 di Comme de garçon o dalla designer inglese  Luella (nella foto). Non importa se sarà un abito o una t – shirt, di sicuro avrà i pallini.

2) Animalier. Rosso, prego. In principio furono Dolce&Gabbana – che lo hanno fatto indossare anche a Madonna nell’ultima campagna pubblicitaria –  poi vennero tutti gli altri. Il maculato, ops… animalier ci circonda già e le cose andranno peggio con la bella stagione. Tessuti diversi, colori improbabili – dal rosso aragosta di Jimmy Choo su decolletè al parka di raso verde acido by Custo. Ma il primo amore non si scorda mai: quindi animalier rosso, sognando Dolce & Gabbana (nella foto)

3) Shocking. Da Blumarine ad Armani (brand Emporio Armani, nella foto), da Ermanno Scervino ad Emanuel Ungaro, da Iceberg a John Galliano, tutti hanno deciso di presentare capi in colori assolutamente fluo e oltremodo choccanti. Da portare con disinvoltura e la giusta ironia. Ma perfetti anche per le occasioni più “serie”. Tra le occasioni di fine stagione cercate qualcosa di rosa shocking. Dritta: andate da H&M. E per chi sta sotto il metro e sessanta, la cosa ideale è il reparto bambine. Provare per credere.

4) White spring. No, non è il titolo dell’ultimo, inquietante film di Tom Cruise, ma una delle tendenze più prepotenti della stagione. Il look total white – spezzato da un accessorio particolare –  è proposto in versione “signora bene” da Alberta Ferretti, in versione rock da Ann Demeulemeester (nella foto), signorina bon ton da Chanel, pizzo virginale con Dolce&Gabbana. Sfruttate tutte le tonalità immaginabili. E accaparratevi qualcosa di candido con un bel 50% di sconto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: